Che cos’ è la libera professione.

Per attività libero-professionale intramuraria si intende l’ attivita’ che il personale sanitario esercita al di fuori dell’ orario di lavoro, in regime ambulatoriale o di ricovero, in favore e su libera scelta dell’ assistito, con oneri economici a completo carico dello stesso, secondo tariffe predeterminate.

Possono svolgere attività in libera professione intramuraria i dirigenti medici e sanitari che, nel rispetto della normativa vigente, hanno scelto di dedicare la propria attività professionale esclusivamente all’ Azienda ospedaliero-universitaria. Ai medici dell’Azienda ospedaliero -universitaria che hanno optato per lo svolgimento della libera professione intramuraria è consentito svolgere attività libero professionale all’ interno dei locali dell’ Azienda o in altre sedi autorizzate dalla stessa.
Le prestazioni possono essere fornite in regime di ricovero o in regime ambulatoriale.

Il ricorso alle prestazioni in regime di libera professione prevede la corresponsione di una tariffa comprensiva dell’ onorario dei sanitari coinvolti. Il cittadino può quindi, pagando le prestazioni, rivolgersi ad uno specifico specialista dipendente, in modo diretto e personale stabilendo con lo stesso un rapporto fiduciario di libera scelta.