Servizio sociale professionale aziendale

Strutture semplici: Servizio sociale professionale aziendale
Struttura semplice in line alla Direzione generale

Contatti

 Segreteria: tel. 0321-3733168

patrizia.martinoli@maggioreosp.novara.it

 

Ubicazione struttura: secondo cortile a destra entrando da corso Mazzini, 18 Novara

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.30, previo appuntamento telefonico.

Responsabile

Responsabile: dottoressa Patrizia Martinoli

Responsabile D.ssa Martinoli Patrizia:
cell. 335-7461454 – tel. 0321 3733953

D.ssa Martinoli Viviana:
cell. 335-7461619 – tel. 0321 3733272

D.ssa Prandi Roberta:
cell. 335-5294489 – tel. 0321 3733182

Mediatrici culturali:

franco-araba: tel. 0321-3733116

cinese: tel. 0321-3733107

Il Servizio Sociale Professionale Aziendale si occupa di alcuni problemi sociali dei cittadini che a vario titolo afferiscono all’ambito ospedaliero.
L’attività dell’assistente sociale è specificatamente rivolta alla identificazione e al supporto del paziente sia durante il periodo della degenza, sia per quanto riguarda i problemi connessi alla dimissione e al rientro a casa.
L’intervento sociale si progetta di comune accordo con il ricoverato e/o i suoi familiari, per poter organizzare un progetto-intervento compatibile con le sue esigenze e con le risorse esistenti e attivabile.
Gli interventi possono riguardare:
•    le dimissioni difficili, segnalate dai singoli reparti o dai familiari stessi. In questa circostanza attiva i collegamenti con i servizi sociali del territorio o con altre istituzioni sanitarie ed assistenziali in grado di garantire il necessario supporto al paziente dimesso;

•    l’attivazione, su casi specifici, dell’intervento delle associazioni di volontariato presenti all’interno dell’ospedale;

•    la consulenza, il supporto ed il sostegno nel disbrigo di pratiche da parte dei cittadini ricoverati.

•    offre consulenza e ascolto alle vittime di violenza supportandole ed attivando, qualora necessario, il percorso di  protezione più idoneo;
•    l’attivazione del servizio di mediazione culturale  per rimuovere gli ostacoli linguistico-culturali, facilitando l’interazione paziente straniero/operatore nel gestire situazioni di ricovero o di prestazioni ambulatoriali
Accanto a queste attività il Servizio Sociale Professionale Aziendale fornisce agli utenti informazioni riguardanti: l’invalidità civile, l’indennità di accompagnamento, la presenza di servizi sociali attivi sul territorio di residenza del paziente, il telesoccorso, la fornitura di presidi ortopedici, ecc.

Inoltre collabora con il Volontariato e il Terzo Settore per iniziative di solidarietà, di sensibilizzazione della comunità, di orientamento e formazione e di educazione alla salute.

Servizio di mediazione linguistica e culturale
Dimissioni protette 
SPORTELLO PATRONATO

Lo Sportello Patronato è un progetto promosso dal Servizio sociale aziendale e dal dipartimento Oncologico in collaborazione con i patronati con l’obiettivo di migliorare la presa in carico del paziente oncologico, fornendogli informazioni corrette e aiutandolo a districarsi davanti agli ostacoli burocratici del sistema assistenziale e previdenziale.

E’ un servizio di informazione e consulenza in materia di riconoscimenti medico-legali a disposizione di tutti i pazienti oncologici che afferiscono al Centro Accoglienza e Servizi (CAS) e delle loro famiglie per facilitare l’accesso alle informazioni ed alle procedure relative alle richieste di invalidità civile, indennità di accompagnamento, agevolazioni per situazioni di handicap, pensioni di invalidità/inabilità INPS, ecc

Aspetto prioritario dell’attività dello sportello è rappresentato dalla redazione diretta, da parte del personale della struttura di oncologia, delle richieste di assistenza previdenziale presentate dai pazienti che si sono avvalsi della consulenza prestata degli operatori dei patronati INAPA, ACLI, INAS, ENASCO, INCA, EPACA, ENAPA, ITAL UIL presenti presso lo sportello secondo una calendario prestabilito.

Lo sportello è aperto da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 11.00, momentaneamente presso il C.A.S. ai poliambulatori della sede centrale dell’Azienda.

Per ulteriori informazioni, consultare i siti:

Ospedale e Territorio

Umanizzazione dei Servizi Sanitari