Nodo Smistamento Ordini (NSO) 

 

In applicazione del D.M. Economia e Finanze del 7/12/2018, a partire dal 1/2/2020 entrerà in vigore la gestione telematica degli ordini di BENI del Servizio Sanitario Nazionale, che verranno trasmessi esclusivamente in formato elettronico e per il tramite del Nodo di Smistamento Ordini di Acquisto NSO.

Al fine di garantire il corretto instradamento su NSO, si invitano le ditte interessate a compilare il Questionario NSO

Per l'invio degli ordini di Servizi si procederà con le modalità di seguito riportate.

Vi informiamo che l'elenco dei Punti di consegna è stato pubblicato sul portale https://www.puntidiconsegna-nso.it/

Elenco Punti di Consegna

I Sistemi Informativi dell'Azienda Ospedaliera ed i singoli Servizi non potranno prestare assistenza ai fornitori  riguardo l'interfacciamento dei loro sistemi con la piattaforma NSO.

Inoltre, come riportato sul sito del MEF, Si rammenta ai provider di Access Point PEPPOL che, al fine di ridurre il rischio che gli ordini di acquisto inoltrati da NSO alla rete PEPPOL non siano recapitati ai rispettivi destinatari, è opportuno abilitare in ricezione sia il profilo “Order only” sia il profilo “Ordering” (per maggiori dettagli, si rinvia alle Regole tecniche, Paragrafo 2.5.3.3, punto b).

Si rammenta, inoltre, che i soggetti attestati su rete PEPPOL possono inviare messaggi a NSO esclusivamente avvalendosi di intermediari PEPPOL accreditati su NSO (per maggiori dettagli, si rinvia alle regole tecniche, Paragrafo 2.5.3.3, punto c).

Per tutto ciò che non è contemplato si rimanda al sito del MEF.

ORDINI DI SERVIZI

In attesa di partire con NSO (data prevista per ordini di ervizi 01/01/2021) continueremo ad inviare gli ordini dei servizi con le modalità tradizionali.