Il servizio/ambulatorio di Endocrinologia pediatrica è centro HUB della rete Endocrino-Diabetologica della Regione Piemonte per l’area Nord-Est.

Il servizio si occupa di tutte le patologie endocrinologiche dell’età pediatrica, ma rivolge particolare attenzione alla diagnosi e terapia della bassa statura, delle patologie tiroidee e dello sviluppo puberale. Costituisce un importante centro di riferimento piemontese per la diagnosi dei soggetti con deficit staturale ed è centro prescrittore regionale per la terapia con ormone della crescita.

L’ambulatorio si avvale delle competenze di 4 medici che effettuano l’ambulatorio in condivisione soprattutto per la gestione dei casi complessi e apportano specifiche conoscenze su malattie rare, obesità e patologie endocrine. Gli operatori dell’equipe hanno maturato ampia esperienza in campo endocrinologico pediatrico.

Un settore di riferimento per il quadrante è anche rappresentato dalla valutazione del soprappeso e dell’obesità, mediante inquadramento auxologico, valutazione delle complicanze metaboliche, delle abitudini alimentari e dell’attività fisica del bambino e dell’adolescente. Viene quindi impostato un percorso dietetico – comportamentale e attuato un programma di visite di controllo periodiche per valutare e facilitare il raggiungimento di un peso corporeo adeguato per l’età. All’interno dell’ambulatorio è integrata la figura del nutrizionista.

Sono in corso programmi di screening e prevenzione della sindrome metabolica, del diabete mellito di tipo 2 e dell’ipertensione arteriosa.

Il centro effettua circa 2000 visite all’anno per problematiche endocrinologiche. Gli accertamenti specialistici (dosaggi ormonali basali e dopo stimolo ormonale) ritenuti necessari per l’inquadramento diagnostico ed il corretto follow-up vengono gestiti internamente dall’ambulatorio ed effettuati in regime di day-service. Il servizio inoltre collabora con la Divisione di Genetica della stessa Università, dove si effettuano esami di biologia molecolare relativi allo studio di geni coinvolti nella patogenesi della bassa statura, dell’ipotiroidismo e dell’obesità utilizzando tecniche complesse ed innovative quali CGH-array, pannelli di geni implicati nella patogenesi della bassa statura e dell’obesità, esoma clinico. E’ inoltre possibile prenotare internamente la consulenza con il Genetista Clinico per gli approfondimenti dei casi con sospetto di patologia genetica o per presa in carico dei pazienti con diagnosi genetica accertata.

Al raggiungimento della maggiore età si avvale inoltre della collaborazione con l’ambulatorio di Endocrinologia dell’età di Transizione e delle Malattie Rare Endocrinologiche che consente di assicurare ai ragazzi, seguiti presso l’ambulatorio di endocrinologia pediatrica, una continuità delle cure e una transizione condivisa e accompagnata dalla realtà pediatrica a quella dell’adulto. La struttura è dotata di specifiche attrezzature per la misurazione dei bambini nelle varie fasce di età, nonché di stanze idonee all’effettuazione dei test di stimolo.

I medici dell’equipe sono coinvolti in attività di ricerca nel campo della bassa statura, della patologia tiroidea, delle patologie ipofisarie, dell’obesità e pubblicando lavori scientifici su riviste internazionali.

L’ambulatorio è attivo tutti i giorni feriali e il personale è disponibile via mail fornendo informazioni ai pazienti seguiti, in particolare per patologie croniche, ed è a disposizione del pediatra di famiglia quando necessario.