Al fine di contrastare il formarsi di assembramenti, a tutela della salute di chi usufruisce dei servizi dell’ospedale, gli utenti che hanno prenotato prestazioni ambulatoriali possono presentarsi con un anticipo massimo di 15 minuti rispetto all’orario fissato per l’appuntamento.