Dipartimento Medico Specialistico ed Oncologico
TERAPIA DEL DOLORE

Contatti

0321.3734809, dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00

algologia.segre@maggioreosp.novara.it

Sede – Novara, viale piazza d’Armi 1

Ubicazione struttura e ambulatori:  Sede distaccata – secondo piano >>

Direttore

Pro-tempore Dottor Andrea Sala

Medici:
Valentina BERGAMASCHI, Laura CANCELLIERE, Ezio STORELLI

 

Prenota chiamando

800 000 500

 

Orario colloquio medici

La struttura di Algologia è finalizzata alla diagnosi ed alla terapia del dolore cronico ed è HUB di riferimento del Piemonte Nord Orientale nell’ambito della rete regionale di Terapia del Dolore.

L’attività è nata nel 1987. Dal 2011 la struttura è sede del coordinamento della commissione regionale per la rete di Terapia del dolore.

La Struttura eroga inoltre:
• attività di consulenza:
– per tutte le strutture complesse aziendali nell’ambito del “Progetto ospedale senza dolore”
– teleconsulto per i medici di medicina generale mediante numero dedicato (0321-3734810) e casella e-mail algologia.segre@maggioreosp.novara.it

• attività didattica:
– rivolta al personale sanitario dell’azienda (dirigenti medici, dirigenti farmacisti, dirigenti psicologi e CPSE) finalizzata al monitoraggio del dolore in tutte le strutture aziendali in applicazione di quanto previsto dalla legge 38/2010
– rivolta a medici specialisti in Algologia, medici di medicina generale e pediatri di libera scelta.

Il dolore cronico è una vera e propria malattia. La leadership nazionale della Regione Piemonte in materia ha fatto sì che si sviluppasse nel nostro territorio un interesse sempre maggiore verso questa disciplina specifica.

La Regione Piemonte ha validato nel 2014 due Pdta (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale), di cui uno per il dolore oncologico e uno per il “mal di schiena”, definendo uno schema in cui si individua “chi fa cosa” ossia le figure professionali di riferimento: medico di medicina generale, fisiatra, algologo, neurochirurgo.

Ed è del 29 dicembre 2015 la delibera che riorganizza la rete algologica piemontese, in cui l’AOU di Novara è uno dei tre centri d’eccellenza autorizzati ad eseguire le tecniche di neuro stimolazione e neuro modulazione.

C’è realmente un lavoro multidisciplinare che garantisce al cittadino affetto dalla “malattia dolore” un approccio multispecialistico.

In quest’ottica nel 2021 è stato costituito un Centro di Neuromodulazione multimodale, che coinvolge diversi specialisti afferenti alle diverse aree terapeutiche, per cui questa terapia è indicata, tra le quali il dolore cronico è una delle principali.

La neuromodulazione è una terapia che può aiutare a ripristinare la funzionalità del tessuto nervoso compromesso dalla patologia attraverso la somministrazione di impulsi elettrici o di farmaci e che viene erogata quando le terapie convenzionali risultano inefficaci nel garantire un’adeguata gestione del paziente con patologie che tendono a cronicizzarsi.
Lo scopo di questo Centro multispecialistico è quello di arrecare:
– SOLLIEVO dal m. di Parkinson e dai disturbi del movimento;
– SOLLIEVO dalla spasticità;
– SOLLIEVO dal dolore cronico;
– SOLLIEVO dall’epilessia farmaco resistente;
– SOLLIEVO dall’incontinenza

Ciò sarà realizzabile grazie all’approccio multidisciplinare che i diversi pazienti riceveranno, data la loro elevata complessità assistenziale, ed alla rete di collaborazione che si verrà a creare con il territorio.

Gli specialisti coinvolti afferiscono a diverse Strutture, quali Neuropsichiatria infantile, Neurochirurgia, Psicologia Clinica, Neurologia, Urologia, Terapia del Dolore e Fisiatria e sono contattabili dai colleghi e dai pazienti via mail neuromodulazione@maggioreosp.novara.it.