ti trovi in: Attività assistenziale > Elenco delle strutture sanitarie > Padiglione E > Neuropsichiatria Infantile

Dipartimento interaziendale strutturale materno infantile con ASL VC
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Contatti

0321.3734884

0321.3734869

neuropsi.segre@maggioreosp.novara.it

Sede – Novara, corso Mazzini 18

 

Direttore

Dottor Maurizio VIRI

Medici:
Amanda PAPA,  Francesca BRUSTIA, Maria Francesca MARASCHI, 

Psicologhe:
Anna Claudia CAUCINO, Elena SALVINI

Logopedista:
Graziella BANDI

Tecniche di neurofisiopatologia:
Federica MELILLO, Federica IMPEDUGLIA

Infermiere professionali:
Patrizia LOCATELLI, Sonia RAUZINO, Fiorella GIANELLO

Amministrative:
Giuliana CENSORIO, Patrizia CASSISI

Prenota chiamando

0321-3734834 dalle ore 10.30 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì

Prenotazione »

 

Orario colloquio medici

La struttura complessa di Neuropsichiatria Infantile dell’ Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità”, si occupa della diagnosi e cura delle patologie neurologiche acute e croniche e psichiatriche acute dell’ infanzia e dell’ adolescenza, con interventi diagnostici ad alto contenuto tecnologico (indagini genetiche, metaboliche, elettrofisiologiche, neuroradiologiche) e di interventi terapeutici complessi.

Della struttura, istituita nel 1948, fanno parte quattro medici specialisti in neuropsichiatria infantile, due psicologhe dell’età evolutiva, una logopedista, due tecnici di neurofisiopatologia, tre infermiere professionali e due amministrative.

L’ attività della struttura si articola in:

prestazioni ambulatoriali di alta specialità in ambito neuropsichiatrico e psicologico

interventi diagnostico-terapeutici a favore dei degenti del dipartimento Materno infantile (reparto di Pediatria, Chirurgia e Ortopedia pediatrica, di Patologia neonatale, Terapia intensiva neonatalee pediatrica)

attività di consulenza presso il pronto soccorso pediatrico e DEA

La struttura si propone come centro di eccellenza del quadrante nord est del Piemonte per i disturbi neurologici: grave prematurità ed esiti di sofferenza perinatale, sindromi genetiche e malformative, epilessia, encefalopatie, paralisi cerebrali infantili, disturbi dello spettro autistico, ritardi dello sviluppo psicomotorio e del linguaggio, disabilità intellettiva, che necessitano per la diagnosi e cura di un’ampia disponibilità di competenze professionali plurispecialistiche e di strumentazioni all’avanguardia, che sono disponibili solo in un’ azienda ospedaliera a rilevanza nazionale.
L’ utente a seconda delle caratteristiche della patologia può usufruire di un trattamento ambulatoriale, di un ricovero in regime di day hospital (ad esempio per l’ effettuazione di esami neuroradiologici e neurofisiologici che richiedano sedazioni od osservazioni prolungate) o di un ricovero in regime ordinario presso il reparto di Pediatria (per patologie di particolare complessità o per emergenze neuropsichiatriche).

Della struttura di Neuropsichiatria infantile è parte integrante un ambulatorio di neurofisiologia dedicato alla esecuzione di elettroencefalogrammi e potenziali evocati.
La struttura gestisce, con una propria infermiera professionale dedicata, l’ambulatorio per le disabilità complesse e le Malattie rare.

Presentazione ai degenti del dipartimento Materno Infantile
Consulenze per tutti i pazienti degenti, segnalati dalle strutture complesse di Pediatria (medica, chirurgica, ortopedica) e patologia neonatale, Terapia intensiva neonatale e pediatrica
• Gestione diretta, in collaborazione con i medici del reparto di Pediatria, dei pazienti ricoverati su indicazione dei medici della struttura di Neuropsichiatria infantile nel reparto di Pediatria
• Visite neurologiche, esecuzione di esami elettrofisiologici, screening ai grandi prematuri e colloqui di sostegno ai genitori dei bambini ricoverati in patologia neonatale, terapia intensiva neonatale e pediatrica
• Interventi di sostegno psicologico ai bambini ricoverati presso la struttura di Pediatria e colloqui con i genitori

Attività ambulatoriale
In tutti gli ambulatori operano neuropsichiatri infantili e psicologi al fine di garantire una presa in carico globale del bambino che tenga conto, non solo dei disturbi fisici, ma anche delle problematiche psicologiche indotte dalla malattia o sottostanti ad essa.

Ambulatorio cefalea: vengono effettuati interventi in accordo con le linee guida per la diagnosi e la terapia della cefalea giovanile approvate dalla Società Italiana per lo Studio delle Cefalee. Vengono svolte indagini psicologiche che affiancano le indagini mediche e ne affinano la diagnosi con l’utilizzo di test diagnostici specifici.

Ambulatorio epilessia: presa in carico diagnostica e terapeutica con possibilità di accertamenti presso l’azienda (indagini neurologiche, elettroencefalografiche, neuroradiologiche e genetiche). Specifica competenza nelle valutazioni di pazienti con sindromi genetiche e malattie rare con epilessia; studio dei casi con farmaco resistenza, con monitoraggi prolungati in VIDEOEEG a fini di studio prechirurgico; partecipazione a trials internazionali per il monitoraggio della efficacia e sicurezza dei nuovi farmaci e la sperimentazione di nuovi farmaci. L’iter diagnostico-terapeutico si avvale inoltre di valutazioni neuropsicologiche e della sfera emotiva, con eventuale terapia di sostegno. L’ambulatorio è riconosciuto dalla Lega Italiana contro l’Epilessia (LICE) come ambulatorio per l’Epilessia

Ambulatorio neuropediatria: si rivolge ai bambini affetti da patologie neurologiche (paralisi cerebrali infantili, traumi cranici, tumori del sistema nervoso, sindromi genetiche e malformative, distrofie muscolari, deficit sensoriali) che richiedano interventi plurispecialistici e indagini strumentali ad alto contenuto tecnologico non eseguibili in strutture di Neuropsichiatria infantile territoriali. Riconosciuto centro di III livello dalla Società Italiana di Neuropediatria (SINP).

Ambulatorio neurologia neonatale: in collaborazione con i neonatologi vengono presi in carico i bambini dimessi dalla terapia neonatale (prematuri o con sofferenza perinatale o con sindromi genetiche) che necessitano di controlli o interventi neuropsichiatrici e psicologici.

Prelievi venosi: ambulatori giornalieri per controlli dosaggio farmaci antiepilettici, prelievi per indagini metaboliche e genetiche.

Gli ambulatori di Psicologia e Neuropsicologia clinica e Logopedia sono situati presso la sede distaccata della AOU Maggiore della Carità, presso l’ospedale S. Giuliano in Viale piazza d ‘Armi 1, padiglione a sinistra della entrata, al piano terra.

Ambulatorio disturbi dello spettro autistico: la struttura è riconosciuta come Centro Regionale per la diagnosi dei disturbi dello spettro autistico. Si prefigge di individuare i segni precoci della patologia e di indirizzare presso le strutture territoriali per una presa in carico terapeutica precoce. Per ogni bambino viene effettuata una diagnosi funzionale ed eziologica (neuroradiologici, neurofisiologici, metabolici, genetici) con costruzione di un progetto terapeutico svolto dai servizi territoriali di Neuropsichiatria infantile.

Ambulatorio di Neuropsicologia clinica: valutazione dei soggetti con prima diagnosi di epilessia e valutazioni dello sviluppo cognitivo-intellettivo

Ambulatorio disturbi del linguaggio: è rivolto alla fascia di età 18-48 mesi con intervento di diagnosi e terapia