ti trovi in: Attività assistenziale > Elenco delle strutture sanitarie > Sede distaccata > Medicina Fisica e Riabilitazione

Dipartimento Medico
MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE

Strutture semplici: Unità spinale; Medicina fisica e riabilitazione Galliate

Contatti

0321.3734819/4868 – Unità spinale: 0321.3734805 – 4894

0321.3732723

rrf@maggioreosp.novara.it

mieloinforma@maggioreosp.novara.it

Sede – Novara, corso Mazzini 18

Direttore

Professor Carlo CISARI

Medici:
Alessio BARICICH, Enrico GAVINELLI, Maurilio MASSARA, Paola NANOTTI, Paola SCARDIGLI, Massimo ZACCALA

Strutture semplici:

Responsabile Struttura semplice “Unita’ Spinale”

Responsabile Struttura semplice ” Medicina fisica e riabilitazione” (sede di Galliate)
Giovanni ROSSI

Prenota chiamando

MFR: 0321-3734898

Unità Spinale: 0321-3734893

Prenotazione »

 

Orario visite degenti

12,00 – 14,00

16,00 – 20,00

 

Orario colloquio medici

La struttura complessa Recupero e Rieducazione funzionale è una struttura riabilitativa che si prende cura di pazienti che hanno manifestato, in seguito a patologie neurologiche, ortopediche o traumatiche, una importante e complessa riduzione o perdita di funzioni motorie e/o cognitive.

Attraverso un lavoro di equipe multiprofessionale, i vari operatori con competenze specifiche (medici, terapisti della riabilitazione, logopedisti ed infermieri professionali) portano il paziente alla miglior ripresa funzionale possibile in relazione al deficit presentato.

Tra i principali obiettivi della struttura ricopre un ruolo fondamentale il raggiungimento di livelli tecnici ed organizzativi tali da poter garantire la massima qualità assistenziale sia in regime di Day Hospital che in degenza ordinaria.
L’attività si svolge su più livelli, ognuno dei quali con una propria organizzazione:
· degenza ordinaria di riabilitazione intensiva, per gravi cerebrolesioni, per mielolesi .
· Day Hospital
· ambulatori generali e specialistici dedicati (perineale, linfedema, spasticità, osteoporosi)
· consulenze presso reparti per acuti
· fisiatria (Galliate)
La Struttura si avvale della collaborazione dei servizi sociali in relazione alle esigenze del singolo paziente attraverso contatto diretto dei familiari o mediato dal personale sanitario della struttura stessa.

LA STRUTTURA DI RECUPERO E RIEDUCAZIONE FUNZIONALE, UNO DEI POCHI CENTRI IN ITALIA PER LA RIABILITAZIONE ONCOLOGICA
a cura del professor Carlo Cisari
Direttore S.C. Recupero e Rieducazione funzionale

La struttura complessa di Recupero e Rieducazione funzionale si occupa di riabilitazione a 360°, dalle patologie neurologiche a quelle ortopediche, con 50 posti letto, polivalente e ad alta tecnologia.

In particolare, vi sono due filoni nei quali siamo all’avanguardia: la riabilitazione oncologica e quella del piano perineale.

Com’è noto ormai da alcuni anni, il paziente oncologico, grazie ai notevoli successi della medicina in questo campo, ha in buona parte spostato la domanda da “quanto vivrò ? ” a “come vivrò ?”, richiedendo sempre di più interventi anche per la qualità di vita e l’autonomia personale.

Per cui, in piena collaborazione con la struttura di Oncologia della nostra Azienda, stiamo sviluppano un programma di riabilitazione di questi pazienti che prevederà (quando sarà completato) sia una parte relativa al trattamento intensivo dei linfedemi (una condizione in cui avviene un accumulo anormale di liquidi dovuto ad un’anomalia a livello del sistema linfatico, soprattutto negli arti) sia la programmazione di un’attività motoria riabilitativa globale per questi pazienti usciti dalla fase acuta oncologica.

In campo internazionale si sta affermando l’importanza di sviluppare per questi pazienti programmi motori per ridurre l’affaticamento e migliorare la capacità di affrontare i problemi della vita quotidiana: per questa attività l’azienda ha investito in tecnologia e abbiamo il supporto di alcune associazioni private.

In questo campo siamo uno dei pochissimi centri che sta sviluppando questo progetto, l’unico in Piemonte.

Il secondo filone riguarda la riabilitazione del piano perineale, un’attività sempre più importante e richiesta perché l’incontinenza urinaria è diventato un problema statisticamente importante anche nella popolazione maschile a seguito del costante aumento degli interventi chirurgici alla prostata.

Un nostro impegno che potremmo definire “storico” è l’ambulatorio del metabolismo osseo (osteoporosi) aperto da anni e che vede un’affluenza sempre molto elevata. Il nostro reparto nella valutazione e nel trattamento dell’osteoporosi è all’avanguardia con l’utilizzo dei farmaci e delle tecnologie più moderne ed efficaci.