Dipartimento Medico Specialistico ed Oncologico
CURE PALLIATIVE – HOSPICE

Contatti

0321.3734960 (ambulatorio Day Hospital) 0321 805400 (Hospice)

0321 3734060

hospice.segre@maggioreosp.novara.it

Sede – Novara, viale piazza d’Armi 1

Ubicazione struttura e ambulatori:  Sede distaccata – primo piano >>

Dirigente responsabile

Dottoressa Elvira CATANIA

Medici:
Guido INVERNIZZI, Simone PIAZZA, Silvia POLETTI, Roberta RIGONI, Pierangela SORBELLO

Psicologi:
Valentina Bacchin ( Associazione Idea Insieme Onlus), Federica PRITONI

La S.S.v.D. Cure palliative – Hospice è operativa all’interno del Dipartimento Medico ed Oncologico.

Il servizio è rivolto a tutti i pazienti con sintomi non controllati, derivanti da patologie evolutive. Alla struttura accedono prevalentemente pazienti oncologici che, in qualunque fase della malattia, abbiano necessità di trattamento del dolore o dei sintomi.

La proposta assistenziale è articolata in tre principali settori: l’assistenza ambulatoriale e in Day Hospital, la degenza in Hospice e l’attività di consulenza nei reparti di degenza ordinaria.

L’ambulatorio ed il Day Hospital sono dedicati all’assistenza di pazienti con indicazione esclusiva a cure palliative (Best Supportive Care) oppure a pazienti in trattamento (ad esempio con chemioterapia o terapie biologiche) con necessità di trattamento del dolore o dei sintomi, oppure di terapia di supporto, finalizzati a migliorare la qualità della vita e la tolleranza ai trattamenti in corso (Simultaneous care).

L’assistenza ambulatoriale e in Day Hospital viene erogata presso i locali dell’Ambulatorio di Cure palliative, situati al primo piano della sede staccata di viale Piazza D’Armi n. 1 a Novara (ex S. Giuliano).

Presso l’ambulatorio è garantita assistenza medica, infermieristica e psicologica; sono inoltre attivi i volontari dell’Associazione Idea Insieme Onlus.

Il servizio è operativo dal lunedì al venerdì (dalle 8 alle 15, esclusi i festivi).

L’A.O.U. Maggiore di Novara, grazie alla collaborazione strutturata tra la S.S.v.D. Cure palliative e la S.C.D.U. Ocologia Medica, è centro accreditato ESMO (European Society for Medical Oncology) per le cure integrate in oncologia e cure palliative.

  Prestazioni erogate – Impostazione e gestione della terapia del dolore e dei sintomi per pazienti candidati a Best Supportive Care

– Impostazione e gestione della terapia del dolore e dei sintomi per pazienti candidati a Simultaneous Care

– Manovre invasive (paracentesi, toracentesi)

– Terapia infusiva e di supporto

– Trasfusione di sangue ed emocomponenti

– Posizionamento di catetere vascolare periferico a media e lunga permanenza tipo Midline

– Ecografia clinica

– Supporto Psicologico

– Presenza dei volontari dell’associazione Idea Insieme Onlus

  Modalità di accesso al servizio – Richiesta dell’Oncologo o dello specialista di riferimento

– Richiesta del Medico di Medicina Generale

  Tempi di attesa – Prima visita programmabile: 7 giorni

– Visita per evento intercorrente, dolore o altri sintomi scompensati, ecografia clinica urgente, esecuzione di manovre invasive: per richieste (da parte del medico curante, ospedaliero o MMG)) pervenute entro le ore 12.00, il giorno stesso; dopo le ore 12.00, il giorno successivo.

– Visita per posizionamento di catetere vascolare periferico tipo Midline: da concordare con il medico curante (ospedaliero o MMG) in base alla necessità del paziente

– Supporto psicologico: 7 giorni

L’attività di Consulenza Intraospedaliera è rivolta ai pazienti ricoverati nei reparti di degenza ordinaria. Il palliativista, a richiesta dei medici del reparto, effettua la visita di consulenza al letto del paziente.

La vista del medico palliativista durante la degenza è finalizzata principalmente ad impostare la terapia del dolore e dei sintomi ed a fornire le indicazioni necessarie alla prosecuzione del percorso assistenziale (dimissione a domicilio, assistenza in Ambulatorio di Cure palliative oppure ricovero in Hospice).

L’Hospice è la struttura dedicata al ricovero temporaneo di pazienti affetti da patologie evolutive (prevalentemente pazienti oncologici) con scarso controllo del dolore e dei sintomi, associati a condizioni cliniche, familiari o sociali non idonee per la gestione a domicilio.

L’Hospice, con i suoi 9 posti letto, è situato presso il Presidio Ospedaliero S. Rocco di Galliate, al primo piano.

Il ricovero ha come finalità principali la riduzione della sofferenza del paziente (attraverso un intervento multidisciplinare) ed il supporto alla famiglia, in particolare mediante assistenza psicologica e riduzione (anche temporanea) del carico assistenziale.

La richiesta di ricovero viene inoltrata al Distretto Sanitario di residenza del paziente dopo valutazione del medico palliativista, che definisce l’indicazione al ricovero e dispone l’inserimento in lista d’attesa, redatta secondo un criterio cronologico. Il ricovero viene successivamente programmato secondo criteri clinici, per favorire un corretto utilizzo delle risorse disponibili, mediante l’accoglienza di pazienti che presentino effettive necessità cliniche ed assistenziali.

Durante la degenza è garantita assistenza medica, infermieristica e psicologica; sono inoltre disponibili terapisti della riabilitazione e musicoterapista. Sono quotidianamente presenti in reparto i volontari dell’Associazione Idea Insieme Onlus.

Non esistono orari di visita, per cui l’accesso al reparto per incontrare i pazienti è libero, negli orari di apertura del Presidio Ospedaliero e nel rispetto delle necessità di pazienti e personale sanitario.

  Prestazioni erogate – Impostazione e gestione della terapia del dolore e dei sintomi Manovre invasive (paracentesi, toracentesi)

– Terapia infusiva e di supporto

– Trasfusione di sangue ed emocomponenti

– Posizionamento di catetere vascolare periferico a media e lunga permanenza tipo Midline

– Supporto Psicologico

– Supporto del terapista della riabilitazione

– Supporto dell’Assistente Sociale

– Musicoterapia

– Assistenza spirituale (se richiesta)

– Presenza dei volontari dell’Associazione Idea Insieme Onlus

  Modalità di accesso al servizio – Richiesta del medico palliativista ed autorizzazione del Distretto Sanitario di residenza del paziente
  Tempi di attesa – 15 giorni (dati 2016)