Assistenza sanitaria ai cittadini stranieri

Presso il Servizio sociale ospedaliero dell’Azienda è in distribuzione un opuscolo in lingua straniera (inglese, francese, albanese e arabo) contenente le informazioni relative al ricovero presso l’Azienda ospedaliero – universitaria.

Nel caso di problemi di comprensione linguistica o culturale e’ possibile richiedere al personale sanitario l’intervento del servizio di mediazione linguistica e culturale (in lingua araba, albanese e cinese).
Tramite il servizio sociale ospedaliero è possibile ottenere l’intervento di mediatori linguistici anche di altre culture e lingue.

I cittadini stranieri extracomunitari hanno diritto all’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale se in possesso di permesso di soggiorno valido e di residenza nel territorio.
Gli stranieri che hanno diritto all’ iscrizione al Servizio sanitario nazionale devono recarsi presso gli Uffici scelta e revoca della Asl territoriale.

I cittadini extracomunitari non aventi titolo alla iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale, in quanto stranieri temporaneamente presenti in Italia, hanno diritto alle cure urgenti ed essenziali, alla tutela della maternità e della gravidanza ed alla profilassi delle malattie infettive (vaccinazioni), rivolgendosi al Centro Informazione Salute Immigrati (ISI).

Per ottenere assistenza il cittadino straniero senza permesso di soggiorno deve rivolgersi al Centro Informazione Sanitaria Immigrati (ISI), afferente alla A.S.L. No.
La struttura opera attraverso uno sportello informativo, in viale Roma, 7 a Novara dove un mediatore culturale fornisce informazioni in francese, inglese e arabo, e due ambulatori che offrono prestazioni sanitarie non urgenti ai cittadini stranieri senza permesso di soggiorno, situati uno a Borgomanero in viale Zoppis, 6 ed uno a Novara in viale Roma, 7.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ ASL No, viale Roma, 7, Novara.
Tel. 0321.3741. www.asl.no.it

Ricoveri programmati di pazienti stranieri

I pazienti stranieri non iscritti al Servizio Sanitario Nazionale prima di concordare o programmare ricoveri in regime di degenza ordinaria o day hospital devono rivolgersi all’ufficio Accettazione spedalità, al fine di determinare se il ricovero in questione rientri nella casistica di solvenza o meno.
Sede: padiglione B, piano terreno.
Tel. 0321.3733457-3324